Black Sabbath: Sabbath Bloody Sabbath

23 Gennaio 2019

opo aver scritto la storia del Metal i Black Sabbath erano pronti anche a cambiarne le regole.
Già con Vol.4 il gruppo stava sperimentando nuove possibilità di coniugare il metal con sonorità tipicamente prog, con Synth, lunghe introduzioni e cambi di ritmo continui.
Sabbath Bloody Sabbath continua le sperimentazioni intraprese da Tommy Iommi e soci, andando verso direzioni ancora pi√Ļ estreme.
Il disco si apre con la potentissima title track Sabbath Bloody Sabbath, si prosegue con Acrobat in cui sono evidenti le incursioni prog. Dopo il bel strumentale Fluff √® il momento dell’emblematica Sabbra Caddabra con Rick Wakeman alle tastiere. Dopo Who Are You, interamente costruita su un tappeto di Synth si chiude con la orchestrale Symphon Offerte Of The Universe.
Disco fondamentale per capire l’evoluzione di uno dei gruppi pi√Ļ importanti della storia della musica. Sabbath Bloody Sabbath √® stampato su vinile da 180 grammi con cd incluso. Il tutto spedito con grande celerit√† da La Feltrinelli.
Voto 9
abbath Bloody Sabbath Black Sabbath Sabbath Bloody Sabbath (Vinile)
2
A National Acrobat Black Sabbath Sabbath Bloody Sabbath (Vinile)
3
Fluff Black Sabbath Sabbath Bloody Sabbath (Vinile)
Sabbra Cadabra Black Sabbath Sabbath Bloody Sabbath (Vinile)
5
Killing Yourself To Live Black Sabbath Sabbath Bloody Sabbath (Vinile)
6
Who Are You? Black Sabbath Sabbath Bloody Sabbath (Vinile)
7
Looking For Today Black Sabbath Sabbath Bloody Sabbath (Vinile)
8
Spiral Architect

Commenti

Puoi lasciare un commento.




© 2008-2019 Amiata Radio · Tel. +39 0577 1892009 +39 335 6813735 · info@amiataradio.it
Licensa SIAE: 179/I/04-306

Sito realizzato da Coding Srl